NOVEMBRE/DICEMBRE 2024: L’ULTIMA FRONTIERA, NAGALAND E ARUNACHAL PRADESH

 

20 Novembre – 06 Dicembre 2024

Partenza speciale in esclusiva per il nostro gruppo, viaggio insolito alla scoperta delle regioni più estreme del nord est dell’India. L’Arunachal Pradesh è situato ai piedi delle montagne dell’Himalaya, un territorio impervio dai panorami grandiosi dove vivono numerose tribù molto diverse tra di loro e i monasteri e le fortezze rendono la presenza del Buddismo Tibetano evidente. Il Nagaland è stato per secoli il confine del mondo conosciuto in India, l’ultima frontiera fatta di montagne nebbiose costellate di villaggi tribali abitati da cacciatori di teste. Durante quest’avventura avremo l’opportunità di assistere al grande Festival del Bucero, Hornbill, che si svolge in Nagaland nei primi giorni di dicembre e coinvolge tutte le tribù della regione, di incontrare i discendenti dei cacciatori di teste e di visitare sperduti villaggi e monasteri. Per completare l’itinerario un’eccitante estensione nei parchi nazionali di Bandhavgarh e Kahna alla ricerca della Tigre del Bengala. Durante il viaggio sarete accompagnati da una esperta guida Italiana, Piero Bosco.

PROGRAMMA

 

20  Novembre
Volo Milano/Roma – Delhi.
Pernottamento a bordo.
(NB: il volo potrebbe avere un operativo diverso e rendere necessario un pernottamento extra in hotel)

21  Novembre
Volo Delhi – Guwahati.
Pernottamento presso l’Hotel Vivanta Guwahati***** o similare (Superior Room).

22  Novembre
In mattinata partiremo per Tezpur, in Assam, una città con rigogliosi giardini di tè verde, paesaggi pittoreschi e infinite risaie incorniciate dalle montagne innevate dell’Himalaya. Alcune iscrizioni rupestri presso Harjar Varma indicano come la città esistesse dall’829 al 30 d.C. L’odierna Tezpur fu fondata nel 1835 dall’amministrazione coloniale britannica ed era un importante centro commerciale che veniva utilizzato come porto fluviale. Dopo l’indipendenza, la città ha continuato a mantenere la sua importanza ed è stata scelta per costruire la prima centrale elettrica in questa parte del paese.
Pernottamento presso Hotel The Greenwood*** o similare (Deluxe Room).

23  Novembre
Dopo la colazione proseguimento per Dirang, nella regione dell’Arunachal Pradesh. Si tratta di un villaggio tipico in pietra tibetano della tribù Monpa in condizioni pressoché perfette, rovinato solo dalla strada principale. Sopra le pittoresche case in pietra si erge una ripida collina rocciosa sormontata dal tempio Old Dirangs Gompa e da numerose mura.
Durante il tragitto, se avremo tempo a sufficienza, visiteremo l’incredibile architettura della fortezza, una cittadella del XVII secolo costruita per proteggere Bomdila dalle invasioni. Fu utilizzato anche come prigione durante la famigerata guerra del Vietnam e come rifugio durante la Guerra Mondiale. Situato in cima a una collina, il forte include lastre di pietra corazzate a 4 livelli sostenute da tronchi di legno, mentre il cancello di legno all’ingresso è decorato con bellissimi e intricati disegni molto accattivanti. Visita poi il Monastero Thupsung Dhargey Ling, un istituto per lo studio del buddismo tibetano. Il nome Thupsung Dhargey Ling è stato dato da Sua Santità il Dalai Lama e significa il luogo in cui fiorisce la parola del Buddha.
Pernottamento presso Hotel Rigsel*** o similare (Executive Room).

24  Novembre
Oggi affronteremo un terreno diverso, le montagne qui non sono montagne qualsiasi; sono giganti  fatti di alberi alla base e picchi rocciosi e aridi in cima. Durante il percorso visiteremo il Dirang Dzong, costruito nel XVII secolo per proteggere Bomdila dagli stati vicini. Durante la famigerata guerra del Vietnam, il forte fu utilizzato come prigione e nel periodo della guerra mondiale come rifugio. Il cancello d’ingresso in legno è decorato con disegni architettonici locali. Se avremo tempo a sufficienza, ci sposteremo al Thupsung Dhargye Ling, tempio e istituto di apprendimento per lo studio del buddismo tibetano da parte di laici e monaci.
Passato il Passo Sela, situato ad un’altitudine di 4170 metri slm, dal quale i panorami si estendono sulle montagne innevate raggiungeremo la città di Tawang, circondata da enormi montagne questo luogo sprigiona una grande energia. La valle è uno splendido mosaico di crinali montuosi, vasti campi e gruppi di monasteri buddisti e villaggi Monpa.
Pernottamento presso Hotel Vivanta**** o similare (Superior Room).

25  Novembre
Oggi visiteremo il ponte tibetano di Chagzam. Tangton Gyalpo, un discepolo del primo Dalai Lama, era un architetto, filosofo e costruttore di ponti sospesi con catene di ferro. Si ritiene che abbia costruito più di 100 ponti di ferro in tutta la regione dell’Himalaya. Durante il 1420-1430 costruì il ponte sul fiume Tawang-chu per effettuare un passaggio attraverso Kitpi e Mukto.
Dal ponte di ferro proseguiremo fino al villaggio di Mukto, l’unico villaggio di questa regione dove alcune famiglie sono ancora impegnate a produrre carta direttamente dalle piante. Visiteremo il villaggio e potremo osservare l’intero processo di produzione tradizionale.
Nel tardo pomeriggio faremo ritorno a Tawang.
Pernottamento presso Hotel Vivanta**** o similare (Superior Room).

26  Novembre
Dopo la colazione ci attende la visita del Monastero Tawang, costruito nel XVII secolo è il secondo monastero più grande del mondo dopo il Palazzo Potala in Tibet. L’edificio ospita preziosi oggetti antichi, libri e manoscritti. Seguirà il Monastero di Urgelling, luogo di nascita del sesto Dalai Lama.
Successivamente ci dirigeremo verso Bomdila, sede del distretto di West Kameng, situata a circa 2500 metri sopra il livello del mare. Questo centro ospita diverse attrazioni: i frutteti di mele, gli artisti, le cime innevate dell’Himalaya e i Gompa buddisti.
Pernottamento presso Hotel Grand**** o similare (Super Deluxe Room).

27  Novembre
Dopo la colazione partenza in direzione Tezpur. All’arrivo sistemazione in hotel per il pernottamento.
Pernottamento presso Hotel The Greenwood*** o similare (Deluxe Room).

28  Novembre
Oggi raggiungeremo Sibsagar, conosciuta anche come Sivasagar, una città storica nell’Assam nota per il suo ricco patrimonio culturale e i monumenti significativi della dinastia Ahom. Fondata nel 1699, fu la capitale del Regno Ahom.
Pernottamento presso Hotel Shiva Palace*** o similare (Deluxe Room).

29  Novembre
Raggiungeremo oggi la destinazione tribale del Nagaland. Il distretto di Mon ospita i Konyak Naga che sono di gran lunga il gruppo etnico più numeroso tra tutti i diversi Naga e anche i più riconoscibili. Mon si trova nei pressi del confine tra India e Myanmar, questa remota destinazione del Nagaland è raggiungibile solo per mezzo di tortuose strade sterrate. I Konyak hanno il viso e le mani completamente tatuati e sono famosi per l’utilizzo delle pistole ad avancarica. Ci troveremo nel luogo ideale per ogni avventuriero, lontano nel tempo e nello spazio, dove potremo incontrare i discendenti dei leggendari cacciatori di teste nei villaggi di confine tra India e Myanmar.
Non prima però di aver visitato Sibsagar dove vedremo lo Shiva Dol, un tempio medioevale ancora attivo dedicato a Shiva e presumibilmente la cupola più alta dello stato, il Rang Ghar, un padiglione sportivo dove i re e le loro consorti assistono a giochi come il wrestling, le lotte tra tori, ecc., i palazzi del re e della regina conosciuti come Talatal Ghar.
Pernottamento presso Luxury Retreat Helsa Morung**** (Cottage).

30  Novembre
Dopo la colazione visiteremo il villaggio Hongphui abitato dalle tribù Konyak.
Nel pomeriggio ci sposteremo al confine tra India e Myanmar per la visita del villaggio di Longwa, uno dei posti migliori per apprezzare l’unicità del popolo Naga. Una delle particolarità di questo villaggio è la casa del capo che è situata proprio sulla linea di confine tra India e Myanmar pertanto la stessa è in parte in territorio indiano e in parte nel Myanmar.
Pernottamento presso Luxury Retreat Helsa Morung**** (Cottage).

01  Dicembre
Questa mattina ci sposteremo a Jorhat, conosciuta come la casa del the. Il nome Jorhat è composto da Jor che significa unirsi e hat significa mercato, la città è molto nota per essere un importante centro commerciale per il the. Osservare delle distese così vaste di piantagioni è un piacere per gli occhi che potremo goderci passeggiando per i campi tra i lavoratori che raccolgono le foglie.
Pernottamento presso Kaziranga Golf Resort*** (Cottage).

02  Dicembre
Oggi ci dirigeremo verso la capitale del Nagaland, Kohima, la terra della tribù Angami Naga, che si trova sulla cima di un crinale lungo il quale si snoda, caratteristica comune alla maggior parte degli insediamenti Naga.
Durante il tragitto sosteremo presso il mercato locale di Dimapur dove saremo avvolti dai rumori e dai colori tipici di ogni mercato indiano.
Pernottamento presso Hotel De Oriental Grand*** o similare (Grand Room).

03  Dicembre
Intera giornata dedicata ad uno dei festival più affascinanti del Nagaland: il Festival del Bucero, meglio conosciuto come Hornbill Festival, durante il quale le 17 tribù del Nagaland si riuniscono nel villaggio di Kisama per mostrare i loro usi e costumi.
Questa manifestazione
è una palpitante festa che celebra la diversità culturale unica delle tribù Naga,fatta di denze con abiti tradizionali colorati, cibo locale e artigianato, che costituiscono un patrimonio culturale unico al mondo.
La sera presenzieremo al carnevale notturno e faremo visita alle bancarelle adornate di luci scintillanti.
Pernottamento presso Hotel De Oriental Grand*** o similare (Grand Room).

04  Dicembre
Al mattino visiteremo il Cimitero della Guerra Mondiale, costruito in memoria degli ufficiali e degli uomini che fecero sacrifici supremi durante la Seconda Guerra Mondiale. Su ogni tomba sono presenti bellissimi epitaffi incisi in bronzo.
Più ci recheremo a Khonoma, un villaggio di guerrieri della tribù Angami noto per le sue battaglie contro gli inglesi e per il suo ruolo di primo piano nella lotta per la libertà dei Naga. Negli ultimi anni Khonoma è diventata famosa per i suoi progetti di conservazione basati sulla comunità e le iniziative di turismo eco-compatibile.
Visiteremo poi il villaggio collinare di Kigwema, sempre di etnia Angami, i cui abitanti seguono ancora uno stile di vita tradizionale. Questo luogo fu brutalmente attaccato dalle truppe giapponesi nel 1944.
Per finire esploreremo il villaggio di Jakhama dove potremo sperimentare il multiforme stile di vita dei Naga. La passeggiata ci porterà attraverso le risaie e lungo le rive del fiume dove, a seconda della stagione, potremo osservare gli Angami pescare e coltivare nei loro modi tradizionali, come fatto da generazioni. All’interno dell’insediamento ci fermeremo presso i porcili, le attività di pesca e persino un allevamento di lumache e potremo vedere i muri delle case crivellati di segni di proiettili della Seconda Guerra Mondiale.
Pernottamento presso Hotel De Oriental Grand*** o similare (Grand Room).

05  Dicembre
Dopo la colazione ci sposteremo all’aeroporto di Dimapur per imbarcarci sul volo che ci riporterà a Delhi.
Pernottamento presso Hotel Novotel Aerocity***** o similare.

06  Dicembre
Trasferimento in aeroporto in tempo per il volo Delhi – Milano/Roma.

ESTENSIONE PRE TOUR

Novembre 2024 – Bandhavgarh e Kahna, sulle tracce della tigre

14 – 21 Novembre 2024

Partenza speciale in esclusiva per il nostro gruppo, 15 persone massimo. Alla scoperta del Bandhavgarh National Park e del Kanha National Park, le riserve con la più alta densità di Tigri del Bengala al mondo situate negli altopiani dell’India centrale. Esploreremo entrambi i parchi a bordo di jeep appositamente noleggiate per il nostro gruppo alla ricerca delle tigri, ma non solo. Durante i safari avremo ottime possibilità di incontrare anche diverse specie di Cervi e Daini, Bisonte, Entello, Macaco, Sciacallo, Orso Labiato, Leopardo, Elefante.Durante il viaggio sarete accompagnati da una esperta guida Italiana, Piero Bosco.

PROGRAMMA

 

14  Novembre
Volo Milano/Roma – Delhi.
Pernottamento in volo.

15  Novembre
Proseguimento con volo Delhi – Jabalpur.
Al nostro arrivo ci trasferiremo al Bandhavgarh National Park dove ci aspetta il comfort del nostro resort di lusso.
Pernottamento presso Resort Bandhav Vilas**** o similare.

16  Novembre
All’alba partiremo per il nostro primo safari di 4 ore nel Bandhavgarh National Park a bordo di jeep appositamente noleggiate per il nostro gruppo. Questo parco nazionale è una delle migliori destinazioni per l’avvistamento delle Tigri del Bengala di tutta l’India, le sue affascinanti foreste ospitano infatti una numerosa popolazione di felini. Situato nella parte orientale delle colline di Satpura, nel Madhya Pradesh, Bandhavgarh è unico in termini di biodiversità. Panorami ininterrotti di valli, colline, paludi, fiumi e prati e una grande varietà di animali come Tigri, Leopardi, diverse specie di Cervi, Cinghiali, Entelli, Sciacalli, Orsi Labiati, Elefanti e 260 specie di uccelli caratterizza la riserva.
Avremo un po’ di tempo libero al lodge durante il quale potremo goderci la piscina prima del secondo safari pomeridiano della durata di 3 ore.
Pernottamento presso Resort Bandhav Vilas**** o similare.

17  Novembre
In mattinata ci aspetta un altro safari di 4 ore nel parco nazionale mentre nel pomeriggio potremo visitare il locale villaggio.
In serata è invece prevista una facile escursione a piedi nella natura che ci consentirà di vedere il parco e i suoi abitanti da una diversa prospettiva.
Pernottamento presso Resort Bandhav Vilas**** o similare.

18  Novembre
Oggi dopo la colazione ci sposteremo al Kanha National Park che raggiungeremo nel pomeriggio. In serata è prevista una escursione a piedi nella foresta che fornirà una prima impressione della nuova area.
Pernottamento presso Lodge Kanha Chitvan **** o similare.

19  Novembre
All’alba partiremo per il nostro primo safari di 4 ore nel Kanha National Park a bordo di jeep appositamente noleggiate per il nostro gruppo. Questo parco è conosciuto soprattutto come la Riserva della Tigre, a causa della grande densità di questi animali. Inoltre, il famoso Barasingha, una particolare specie di Cervo piuttosto raro, si trova in abbondanza in questa riserva. Una grande varietà di animali come Tigri, Leopardi, diverse specie di Cervi, Cinghiali, Iene, Entelli, Sciacalli, Orsi Labiati, Bisonti e numerose specie di uccelli caratterizza la riserva.
Nel pomeriggio potremo decidere se rilassarci in piscina oppure visitare il Museo di Kanha, dove troveremo molte informazioni sulla storia naturale della riserva.
Seguirà un secondo safari pomeridiano della durata di 3 ore.
Pernottamento presso Lodge Kanha Chitvan **** o similare.

20  Novembre
In mattinata ci aspetta un altro safari di 4 ore nel parco nazionale mentre nel pomeriggio potremo visitare il locale villaggio oppure rilassarci in piscina.
In serata è invece prevista una facile escursione a piedi nella natura che ci consentirà di vedere il parco e i suoi abitanti da una diversa prospettiva.
Pernottamento presso Lodge Kanha Chitvan **** o similare.

21  Novembre
Oggi dopo la colazione ci sposteremo a Jabalpur.
Volo Jabalpur – Delhi – Guwahati.
Pernottamento presso l’Hotel Vivanta Guwahati*****o similare (Superior Room).

 

Il viaggio comprende:

– Tutti i pernottamenti in camera doppia con prima colazione inclusa.
– I trasferimenti.
– Tutte le escursioni indicate nel programma.
– Accompagnatore dall’Italia per tutto il viaggio.
– Tutti i pasti nei parchi nazionali.

Non incluso:
– I pasti a Delhi.
– I visti.
– I voli.
– Tutto quanto non indicato sopra.  ​

Il viaggio comprende:

–   Tutti i pernottamenti in camera doppia con prima colazione inclusa.
–   Tutte le escursioni di cui al programma.
–   Accompagnatore dall’Italia per tutto il viaggio.
–   Permessi speciale per l’Arunachal Pradesh.
–   Tutti i pasti dalla cena del 21/11 alla cena del 05/12.

​Non incluso:

–  Pasti non menzionati sopra..
–  Visti.
–  Voli
–  Eventuali costi aggiuntivi imprevisti a causa di ritardi e/o soste forzate dovute ai collegamenti aerei, inclusi cambi di volo, hotel e pasti aggiuntivi.

Mappa del Viaggio

 

 

PREZZO PER PERSONA

NAGALAND E ARUNACHAL PRADESH Euro 3900,00
ESTENSIONE PRE TOUR                         Euro 2400,00

ASK FOR MORE INFORMATION