MARZO 2022: ANTARTICO, SESTO CONTINENTE

 

14 – 24 Marzo 2022

Una grande esperienza Polare in una delle aree più isolate del pianeta. Epico viaggio seguendo il sogno mai realizzato dell’esploratore Giacomo Bove  a bordo della nuova Janssonius, 107 metri di lunghezza e 170 passeggeri,  esploreremo la penisola Antartica. Navigheremo  dalla punta del Sud America attraverso il mitico stretto di Drake fino ai ghiacciai e alle cime innevate del sesto continente. I grandiosi panorami e gli enormi icebergs faranno da cornice ad una fauna incredibile: Orche, Balenottere, Megattere, Elefanti Marini insieme con centinaia di migliaia di Pinguini Papua, Antartici, Adelie e ben 3 specie di Foche tra le quali la temibile Leopardo. La vostra guida durante questa avventura sarà Piero Bosco che ha visitato l’area in numerose occasioni.

PROGRAMMA

 

14  Marzo
Volo Milano/Roma – Buenos Aires – Ushuaia (non incluso).
Pernottamento in aereo. 

15  Marzo
Arrivo a Ushuaia e imbarco sulla MV Janssonius, modernissima nave costruita per la navigazione in acque polari alla sua stagione inaugarale che può ospitare fino a 170 passeggeri, una soluzione ideale per un viaggio come questo che richiede diversi giorni di navigazione in mare aperto. Inizieremo subito la crociera nel canale di Beagle e poi nell’oceano Atlantico e lo stretto di Drake.
Pernottamento a bordo.

16-17  Marzo
In navigazione nell’oceano Atlantico verso sud in direzione della penisola Antartica gli Albatri e le Ossifraghe seguiranno la nostra imbarcazioni offrendo ottime possibilità di osservazione.
Pernottamento a bordo.

18-21  Marzo
Oggi arriveremo lungo le coste nord occidentali della penisola Antartica dove passeremo i prossimi quattro giorni. I picchi innevati di pietra grigia, le torri di ghiaccio bianco e azzurro la fauna selvatica saranno le prime avvisaglie del nuovo mondo che ci attende. L’isola Melchior e il canale Schollaert, navigando tra Brabant e Anvers Islands le prime terre che incontreremo.
Le escursioni a terra saranno determinate dalle condizioni meteorologiche e includono:
L’isola di Danco, la colonia di Pinguini Papua che nidificano sull’isola, oltre alle Foche di Weddell e Cancrivore che si possono trovare nelle vicinanze, costituiscono l’attrazione principale del posto insieme con un panorama dominato dai ghiacciai circostanti.
Neko Harbour, con il suo paesaggio epico fatto di giganteschi ghiacciai e infiniti nevai scolpiti dal vento, offre opportunità per una crociera con i gommoni che permette di apprezzare le spettacolari cime alpine circostanti. Foche di Weddel, Otarie e Pinguini Papua frequentano l’area insieme alle possenti Megattere e alle Balenottere.
Paradise Bay, tutta la bellezza dell’Antartide in un luogo, ghiacciai, icebergs che paiono cattedrali, la rossa base scientifica argentina Almirante Brown, altro luogo perfetto per una escursione con i gommoni alla ricerca di Megattere e Balenottere, Pinguini Papua e Foche Cancrivore.
Isole Pléneau e Petermann, se il ghiaccio lo consentirà, potremo navigare attraverso lo scenografico Canale di Lemaire alla ricerca dei Pinguini di Adelia e dei Cormorani Antartici. Ottime le possibilità di incontrare anche Orche, Megattere e Balenottere, oltre alle Foche Leopardo.
Port Lockroy, dopo aver navigato attraverso il Canale di Neumayer, potremo avere la possibilità di visitare l’ex stazione di ricerca britannica, ora museo e ufficio postale, di Port Lockroy sull’isola di Goudier. Visiteremo inoltre Jougla Point, dove incontreremo Pinguini Papua e Cormorani Antartici.
Damoy Point, dove potrebbe esserci la possibilità di fare escursioni con le ciaspole fino alla vecchia pista da sci.
Wilhelmina Bay e Guvernøren, questo è un ottimo luogo per avvistare le Megattere. Potremo fare un’escursione in gommone al relitto spettrale del Guvernøren, una nave baleniera che qui prese fuoco nel 1915. Intorno alle Isole Melchior, in un paesaggio ghiacciato e selvaggio caratterizzato da enormi icebergs, potremmo incontrare altre Balene, Foche Leopardo, e Foche Cancrivore.
* Le condizioni del Passaggio di Drake determineranno l’oraio di partenza per il ritorno.
Pernottamento a bordo.

22-23  Marzo
In navigazione nell’oceano Atlantico verso nord in direzione di Ushuaia gli Albatri e le Ossifraghe seguiranno la nostra imbarcazioni offrendo ottime possibilità di osservazione. Pernottamento a bordo.

24  Marzo
Dopo la colazione
sbarcheremo e raggiungeremo l’aeroporto in tempo per il volo di ritorno.
Volo  Ushuaia – Buenos Aires – Milano/Roma (non incluso).
* Coloro i quali volessero continuare il viaggio potranno rimanere a bordo e proseguire con la crociera Arcipelaghi Perduti.

* Si  tratta  di  una  vera  e  propria  spedizione  in  zone  scarsamente  esplorate  per  cui il  programma potrebbe  essere  svolto  in  maniera  diversa  a  causa  delle  condizioni meteo  o  dell’avvistamento di  animali;  è  fondamentale  essere  flessibili.

Il viaggio comprende:

–   Tutti i pernottamenti con prima colazione inclusa.
–   Crociera a bordo della Janssonius in pensione completa.
–   Uso gratuito degli stivali di gomma necessari per gli sbarchi.
–   Accompagnatore dall’Italia per tutto il viaggio.

Non incluso:

–  Voli (il prezzo verrà fornito su richiesta).
–  I trasferimenti.

Mappa del Viaggio

PREZZO PER PERSONA  Cabina Doppia Finestra  Euro  6.900
(sono  disponibili  numerose  categorie  di  cabine,  informazioni  su  richiesta)
* SCONTO 10% se abbinata alla crociera Arcipelaghi Perduti.

ASK FOR MORE INFORMATION