FEBBRAIO/MARZO 2023: FALKLAND ARCIPELAGO SCONOSCIUTO PARTE I

 

24 Febbraio – 06 Marzo 2023

2 POSTI DISPONIBILI

Partenza speciale in esclusiva per il nostro gruppo, 10 persone massimo. Durante questa avventura avremo l’opportunità di osservare ben 4 specie diverse di pinguini (se saremo fortunati anche 6) tra i quali i magnifici Pinguini Reali, oltre a Leoni ed Elefanti Marini, Cormorani e Albatri. Inoltre sorvoleremo l’arcipelago per ben 4 volte a bordo di piccoli aerei che mantenendo una quota di volo bassa permettono di godere appieno dei fantastici panorami che le Falklands offrono. Tutto questo nel confort che i Lodge presenti nell’arcipelago sono in grado di offrire. Durante il viaggio sarete accompagnati da una esperta guida Italiana, Piero Bosco.

PROGRAMMA

 

24  Febbraio
Volo Milano/Roma – Santiago del Cile.

25  Febbraio
Proseguimento con volo Santiago del Cile – Mount Pleasant.
Pernottamento a bordo.
(NB: il volo potrebbe avere un operativo diverso e rendere necessario il pernottamento a Punta Arenas o a Santiago.

25 – 26  Febbraio
Trasferimento a bordo di un piccolo aeromobile FIGAS a Port Howard, West Falkland Island. Durante il volo panoramico avremo occasione di ammirare i panorami mozzafiato delle Falkland.
Port Howard è un pittoresco insediamento situato sul lato ovest di Falkland Sound. È la più antica e più grande fattoria ovina della West Falkland: i suoi 200.000 ettari sostengono circa 40.000 pecore che producono circa 650 balle di lana ogni anno. All’insediamento, i visitatori possono osservare vari aspetti della vita agricola come la raccolta e la tosatura delle pecore.
La cima del Monte Maria, la terza vetta più alta delle Falkland, domina l’insediamento.
Anche se la fauna selvatica non è l’attrazione principale di Port Howard, una colonia di Pinguini Papua e un gran numero di uccelli acquatici si possono incontrare durante l’escursione a Gladstone Bay, a solo un’ora di auto dall’insediamento. Le colonie di Cormorani Imperiali e Cormorani di Magellano si trovano lungo le basse scogliere e anche gli Aironi, le Beccacce e diverse specie di Anatre nidificano negli stessi luoghi. Durante il viaggio verso la baia di Gladstone potremo godere di una magnifica vista su Port Howard e Falkland Sound a sud e sul Purvis Harbour a Pebble Island a nord-ovest.
Per coloro che hanno un interesse per la storia militare, c’è un piccolo museo che fornisce informazioni sul Conflitto del 1982 quando le truppe argentine hanno occupato l’insediamento.
Nel pomeriggio del secondo giorno trasferimento a bordo di un piccolo aeromobile FIGAS a Saunders Island. Durante il volo panoramico avremo nuovamente occasione di ammirare i panorami mozzafiato delle Falkland.
Pernottamento presso il Port Howard Lodge.

27 – 28  Febbraio
L’isola si estende per 120 Kmq ed è situata a circa tre miglia al largo della costa nord ovest di West Falkland, vi si pratica ancora l’ allevamento delle pecore ed è importante storicamente per essere il luogo del primo insediamento britannico nel 1765. Saunders è una delle perle delle Falklands per quanto riguarda la fauna selvatica, ospita infatti colonie di Pinguini Papua, Saltarocce e Magellano e raramente qui sono stati avvistati anche Pinguini Macaroni e Antartici. Dal 1980 si è stabilita anche una piccola colonia di Pinguini Reali. Quattro specie di rapaci, Cormorani Imperiali e Cormorani di Magellano, Cigni dal Collo Nero e molti altri uccelli marini sono facilmente accessibili in diversi punti dell’isola.
Tuttavia la maggiore attrazione per gli appassionati di fauna selvatica è senza dubbio la colonia di Albatri dalle Sopracciglia Nere che si estende lungo la costa situata a nord del “Neck” (il collo), così chiamato perché è un istmo sabbioso stretto tra due parti alte dell’isola. La spiaggia a nord è ricoperta di splendida sabbia bianca sferzata da onde maestose ed è la “casa” di tutte le specie di pinguini e uccelli di cui sopra. Le colonie di animali continuano lungo la costa nord di Rookery Mountain. La “doccia” formata da acqua che scende giù dalla scogliera è utilizzata dai Pinguini Saltaroccia per pulirsi le penne ed offre ottime possibilità per le fotografie. In rare occasioni Balenottere sono state avvistate al largo dell’isola. In tutti i casi qui abbondano le opportunità fotografiche, e Saunders Island è il luogo perfetto per fuggire dalle pressioni della vita urbana.
Durante il nostro soggiorno saranno a nostra disposizione delle escursioni in 4×4 per visitare il Neck e il Rookery, i luoghi più spettacolari dell’isola.
Nel pomeriggio del secondo giorno trasferimento a Sea Lion Island a bordo di aeromobile FIGAS, volo panoramico, nuovi fantastici panorami ci aspettano!
Pernottamento presso il Settlement Lodge.

01 – 02  Marzo
Il nostro alloggio qui sarà il Sea Lion Lodge praticamente circondato dai Pinguini  Papua  e  Magellano e situato a pochi minuti a piedi da una ricca varietà di altra fauna selvatica. Sea Lion Island è una delle più piccole dell’arcipelago ed è l’isola abitata più meridionale, ma è anche un mustper chi si reca alle Falkland; infatti una così grande abbondanza di fauna selvatica in uno spazio così piccolo è unevento straordinario. Passeremo 2 giorni sull’isola. Al nostro arrivo saremo accompagnati in un giro diorientamento a bordo di un veicolo durante il quale ci saranno indicati i principali punti di interesse, comunquetutto è a poca distanza del Lodge. Saremo inoltre forniti di mappa e delle linee guida per l’osservazione della fauna selvatica. Il Caracara Striato, specie a rischio di estinzione, Stercorari Antartici, Ossifraghe e una serie di passeriformi possono essere avvistati sull’ isola così come i Cormorani Imperiali. Da non perdere sono i Leoni Marini presso Loafers e gli Elefanti Marini che si crogiolano sulla spiaggia di sabbia bianca a Elephant Corner, nome senza dubbio appropriato. Questi ultimi sono abbastanza vicini per essere visto dalbar del lodge! Non è così raro avvistare le Orche al largo mentre colonie di Pinguini di Magellano, Papua e Saltaroccia occupano le spiagge.
Nel pomeriggio del secondo giorno trasferimento a Stanley a bordo di aeromobile FIGAS, volo panoramico, nuovi fantastici panorami ci aspettano!
Pernottamento presso il Sea Lion Lodge.

03  Marzo
In mattinata partenza per un’escursione guidata in veicoli 4×4 a Kelp Point. Vero e proprio paradiso della fauna selvatica, Kelp Point, situato sulla costa meridionale delle Falkland Orientali. Questa costa incontaminata e selvaggia offre l’opportunità per osservare una delle più numerose colonie di Elefanti Marini delle Falkland, in questo periodo a terra per la muta. Una lunga spiaggia sabbiosa adiacente ospita invece Pinguini Papua e Magellano.
Pernottamento presso il Malvina House Hotel.

04  Marzo
Dopo colazione trasferimento in aeroporto a bordo di un veicolo privato. Spesso durante questo tragitto è possibile osservare i Falchi!
Volo Mount Pleasant – Santiago del Cile.
 
05  Marzo
Proseguimento con volo Santiago del Cile – Milano/Roma.
(NB: il volo potrebbe avere un operativo diverso e rendere necessario il pernottamento a Punta Arenas o a Santiago.
Pernottamento a bordo.
 
06  Marzo
Arrivo a Milano/Roma.

Il viaggio comprende:

– Tutti i pernottamenti in camera doppia con prima colazione inclusa.
– Tutti i pasti alle Falklands ad eccezione delle cene del 02 e 03 Marzo.
–  I trasferimenti aeroportuali alle Falklands.
– Tutte le escursioni indicate nel programma.
–  Accompagnatore dall’Italia per tutto il viaggio.  

Non incluso:

–   Tutto quanto non indicato sopra.
–   Voli intercontinentali (quotazione su richiesta)

Mappa del Viaggio

PREZZO PER PERSONA

Euro 4600,00
PREZZO PER PERSONA Falkland Parte I + Falkland Parte II – Euro 7900,00
*Cambio 1 GBP = 1,10 Euro

ASK FOR MORE INFORMATION