Bruno Bocchi

Milanese di origine, Bellagino di adozione ..A cinque anni girava l’Europa con i suoi genitori, quando si spedivano ancora i bauli, così ha finito per interessarsi alla storia e geografia, con particolare riguardo alle imprese degli esploratori italiani, nonché di civiltà scomparse, usi e costumi di minoranze etniche e naturalismo, dedicando la maggior parte del suo tempo libero allo studio ed approfondimento di tali materie coniugandole con ricerche dirette sul campo.
Per la passione dei vecchi libri di viaggio, che porta con sé, viene definito “un romantico viaggiatore”.
Vanta al suo attivo numerosi viaggi ed esplorazioni in diversi Paesi: Dalle Ande alle fredde steppe della Mongolia, dall’Artico ed Antartico alla lussureggiante India, dal Medio Oriente all’Oceania, dal desolato Labrador all’immensa Africa dove trova sempre una motivazione per ritornarci.
Inoltre ha effettuato via terra le seguenti attraversate:
Da X’ian a Samarcanda  (via della seta) –
Da Khartoum al Cairo (attraversando il Lago Nasser, il Gran Mare di Sabbia ed il Deserto Bianco) –
Da Khartoum a Gibuti (attraversando la Dancalia) –
Da Addis Abeba a Nairobi (ridiscesa del fiume Omo e navigazione da nord a sud del lago Turkana) –
Da Nairobi al Lago Edward o Idi Amin –
Attraversato tutta la PapuaN.G. fino a Jaiapura (Irian Jaya) poi fra i Dani e a sud fra gli Asmat
Da Milano a Niamey (Niger), via Mediterraneo – Tunisia – Algeria  con due fuoristrada
Da Douala (Cameroun) fino al confine con il Congo, nella foresta equatoriale, con i Pigmei Baka
Spedizione in Labrador con due fuoristrada Km.12.000 Trans Taiga e Trans Labrador, con il patrocinio della Società Geografica Italiana
Prima spedizione in Sudan dai Nuba dopo il conflitto bellico.
Vanta al suo attivo numerosi viaggi ed esplorazioni in più di cento Stati.
-Ha pubblicato per alcune riviste articoli di viaggio
-Tenuto conferenze presso associazioni culturali e no profit
-Ottenuto il primo premio per la fotografia “Appunti di viaggio” (giuria fotografi) ad Immagimondo 2003
-Selezionato con due film al XXIX Festival Internazionale del Film Turistico 2004
-Partecipato a trasmissione televisive (RAI Utile)
-Socio del Circolo Polare Artico in Milano
-Pubblicato il libro: “Murrine….racconti di viaggi” (BIBLION Edizioni)
-Pubblicato il libro: “Cauri…raccolta africana di emozioni, pensieri e piccole storie di viaggi”
-Pubblicato il libro: “Le scarpe raccontano…”
-Pubblicato il libro: “Matrioska”