Settembre/Ottobre 2017 – Yamal, la migrazione dei Nenets

1

Straordinario incontro con il popolo Nenets durante la migrazione autunnale prima che la neve e il ghiaccio chiudano la tundra nella morsa del lungo inverno Siberiano.  

25 Settembre – 02 Ottobre 2017

 

Partenza speciale in esclusiva per il nostro gruppo. Incontreremo i Nenets, allevatori nomadi di renne e impareremo la loro cultura e stile di vita in uno dei momenti cruciali della loro attività di allevamento, la migrazione dai pascoli estivi a quelli invernali. Passeremo alcuni giorni all’accampamento dei Nenets nella tundra, viaggeremo a bordo di elicotteri e mezzi speciali 6 WD, se le condizioni climatiche lo permetteranno attraverseremo il grande fiume Ob in barca, passeremo le notti nel chum e proveremo il cibo tradizionale. Ma soprattutto avremo il privilegio di accompagnare questo popolo straordinario nel suo percorso di migrazione della mandria e magari di ammirare i colori dell’aurora boreale in cielo oltre a quelli della tundra in autunno.



PROGRAMMA

 


25 Settembre
Volo Milano – Mosca 1450 – 1915.
Sistemazione in Hotel presso l’aeroporto.
Pernottamento presso Novotel Moscow Sheremetyevo Airport**** o similare.

26 Settembre
Dopo la colazione ci trasferiremo all’aeroporto per il volo Mosca – Salekhard 1145 – 1640.
Trasferimento e sistemazione in hotel.
Pernottamento presso Hotel Arctica o Yuribey*** o similare.

27 Settembre
In mattinata ci imbarcheremo a bordo della barca che collega Salekhard e Yar-Sale via fiume Ob. Se il fiume dovesse già essere ghiacciato questo tragitto o quello di ritorno potrebbe essere in elicottero, dipenderà dalle condizioni climatiche.
Pernottamento presso Hotel Yalemd*** o similare.

28 Settembre
Giornata avventurosa oggi, dovremo infatti coprire l’ultima parte di tundra e raggiungere il campo dei Nenets. Il percorso sarà di circa 50Km a bordo di veicoli speciali cingolati tra i bellissimi paesaggi della tundra che potrebbe già essere innevata oppure ancora avvolta nei caldi colori autunnali. La distanza esatta dipenderà dal luogo dove si troverà l’accampamento.
Pomeriggio con le famiglie Nenets. Il clima di fine Settembre inizio Ottobre di solito non è troppo freddo e i Chum sono provvisti di stufa e il suolo è ricoperto di pelli di renna che isolano dal freddo per cui la temperatura sarà molto confortevole. Pernottamento nel Chum.
Se saremo fortunati potremo anche osservare l’aurora boreale, magico fenomeno che colora i cieli della penisola dello Yamal in questa stagione.

29 Settembre
Intera giornata con le famiglie di Nenets. Divideremo i pasti con loro, impareremo il loro stile di vita, le loro tradizioni e soprattutto vedremo come spostano l’accampamento, si prendono cura della mandria di renne e smontano e rimontano i Chum. Anche noi come loro, durante la nostra permanenza, ci sposteremo in una diversa località dove sarà rimontato l’accampamento.
Pernottamento nel Chum con le famiglie Nenets.

30 Settembre
Dopo la colazione passeremo le ultime ore con i Nenets prima di inizieremo il tragitto di ritorno verso Yar-Sale a bordo dei mezzi cingolati.
Pernottamento presso Hotel Yalemd*** o similare.

01 Ottobre
Trasferimento a Salekhard. Questo tragitto o quello di andata potrebbe essere a bordo della barca che collega Salekhard e Yar-Sale via fiume Ob, dipenderà dalle condizioni climatiche. Se non fosse possibile entrambi i trasferimenti saranno in elicottero.
Pernottamento presso Hotel Arctica o Yuribey*** o similare.

02 Ottobre
Tempo libero a Salekhard per esplorare la città capoluogo amministrativo della regione Yamlo-Nenets che è tagliata a metà dal circolo polare artico. Molto interessante è il museo che ospita, tra le altre cose, un’importante collezione di Mammuth ritrovati nella tundra della regione.
Dopo colazione trasferimento all’aeroporto in tempo per il volo di ritorno.
Volo Salekhard-Mosca-Milano 1740-22.25.

LEGGETE QUI IL RACCONTO DEL NOSTRO VIAGGIO DEL 2014 DAI NENETS

GUARDATE IL VIDEO ANDATO IN ONDA SULLA TV RUSSIA 1

 

MAPPA DEL VIAGGIO

 

Il viaggio comprende:
– Tutte le escursioni e attività per tutto il viaggio.
– Tutti i trasferimenti indicati.
– Tutti i pasti dall’arrivo a Salekhard fino alla partenza da Salekhard .
– Tutte le sistemazioni camera doppia colazione inclusa.
– Accompagnatore dall’Italia per tutto il viaggio.

Non incluso:
– Le spese per la pratica di ottenimento del visto, Euro 150,00 per persona.
– Voli Aeroflot Mosca – Salekhard a/r (circa 400,00 Euro).

PREZZO PER PERSONA
GRUPPO DI 6 PERSONE O PIU’ Euro 3500,00