GROENLANDIA, ALLA SCOPERTA DELLA DISKO BAY

15 – 24 Agosto 2017

ESAURITO

Un’opportunità in esclusiva per il nostro gruppo per scoprire una delle poche zone polari incluse tra i patrimoni mondiali dell’UNESCO. Navigheremo tra enormi scintillanti iceberg azzurri e bianchi che galleggiano in un mare spesso piatto come uno specchio, andremo alla ricerca delle possenti Balene che passano l’estate nella baia, passeremo due notti in un remoto ma molto confortevole lodge dal quale vedremo passare gli iceberg, raggiungeremo la calotta glaciale con mezzi 4×4, scruteremo la tundra in cerca dei Buoi Muschiati e delle Renne e potremo sperimentare la sonnacchiosa vita di un piccolo villaggio Inuit. Il tutto accompagnati da un’esperta guida, Piero Bosco.

PROGRAMMA

15 Agosto
Milano – Copenhagen
Pernottamento presso Hotel Park Inn by Radisson**** o similare.

16 Agosto
Dopo la colazione ci trasferiremo all’ aeroporto per il volo Copenhagen – Kangerlussuaq. Durante il volo potrete ammirare l’enorme calotta glaciale che ricopre l’intera Groenlandia.
Kangerlussuaq si trova in prossimità della calotta glaciale ed è l’unico luogo in Groenlandia dove si possono osservare congiuntamente le Renne ed i Buoi Muschiati; è anche la località perfetta per raggiungere e addirittura camminare sul ghiacciaio che ricopre l’ 82% della Groenlandia.
A bordo di potenti mezzi 4X4, circondati da meravigliosi panorami, attraverso montagne, pianori e valli semi-desertiche raggiungeremo prima la morena e poi al termine della strada potremo finalmente camminare sulla calotta glaciale ed esplorare i dintorni. Ci sono ottime possibilità di osservare Renne, Buoi Muschiati, Falchi Pellegrini, Pernici Artiche, etc.
Pernottamento presso Polar Lodge servizi condivisi.

17 Agosto
Giornata dedicata ad una crociera a bordo di una piccola imbarcazione interamente noleggiata per il nostro gruppo. Navigheremo le acque del fiordo Kangerlussuaq che ha dato il nome alla zona, al villaggio e alla base, che significa che il lungo fiordo. Nelle acque calme e protette del fiordo potremmo goderci i dintorni e le montagne che si innalzano maestosamente su entrambi i lati. Sbarcheremo lungo la costa meridionale e coloro che vorrebbero tentare la fortuna con la pesca avranno la possibilità e il nostro pescato sarà cucinato direttamente sul posto. Avremo anche l’opportunità di fare una piccola escursione nella zona prima di salpare di nuovo e fare ritorno al porto.
Pernottamento presso Polar Lodge servizi condivisi.

18 Agosto
Dopo la colazione ci trasferiremo all’aeroporto per il volo Kangerlussuaq – Ilulissat dove appena giunti verremo imbarcati e trasferiti verso sud fino a giungere al villaggio tradizionale Ilimanaq.
Giunti al villaggio prenderemo possesso delle nostre casette presso il lussuoso e nuovissimo Illimanaq lodge.
Nel pomeriggio faremo una passeggiata alla scoperta della zona, molto bella. Ilimanaq significa “l’area delle aspettative”, nome dovuto al fatto che qui nel XIX secolo ci si aspettava di ottenere una buona pesca. A quel tempo centinaia di famiglie abitavano la costa vicino a Ilimanaq, oggi, l’insediamento ospita solo 53 abitanti.
Impareremo tutto sulla cultura e la storia, il modo di vita, e scopriremo le principali attrazioni della posto. La chiesa, la scuola, i cani da slitta e le vecchie case di legno.
Pernottamento presso Ilimanaq Lodge servizi privati.

19 Agosto
Giornata dedicata alla visita del vecchio insediamento abbandonato Qajaa, un tempo era una delle mete più ambite per gli Inuit dediti alla caccia di foche e altri animali selvatici. Questo succedeva 4.000 anni fa, e oggi i resti degli strumenti di caccia e le ossa delle prede sono comuni in tutta la zona che è pertanto molto importante per le ricerche archeologiche.
Arriveremo sul posto utilizzando prima mezzi fuoristrada attraverso i fantastici paesaggi a sud di Ilimanaq e poi un’imbarcazione nelle acque del fiordo Tasiusaq fino a giungere nello stesso luogo utilizzato dai cacciatori per imbarcarsi sui loro kayak. La zona ha molto da raccontare e da mostrare, le curiose Foche sono una presenza costante così come i magnifici pezzi di ghiaccio alla deriva.
Pernottamento presso Ilimanaq Lodge servizi privati.

 

20 Agosto
In tarda mattinata faremo ritorno verso nord in direzione Ilulissat, che significa icebergs, e quando potrete vedere l’Ice Fjord punteggiato da una miriade di icebergs gallegianti illuminati dalla magica luce della Groenlandia ne capirete immediatamente il motivo.
Dopo l’arrivo, saremo trasferiti all’Hotel Hvide Falk, nostra casa per i prossimi giorni, dal quale la vista del fiordo è meravigliosa.
Ilulissat è situata allo sbocco del famoso Kangia Ice Fjord, che nel 2004 è stato inserito nella lista dei siti patrimonio dell’umanità dall’ UNESCO. Il ghiaccio qui è dappertutto e può essere sperimentato dal mare, dalla terra e dall’aria.
Allora perchè non cimentarsi in una bella camminata di un paio di chilometri fino a raggiungere Sermermiut, un vecchio insediamento abitato per oltre 4000 anni da diverse culture Inuit dove ancora oggi sono presenti resti che indicano la loro presenza.
Qui potremo comprendere come vivevano gli Inuit, imparare le loro tradizioni prima che arrivassero gli Europei, vedere le rovine e toccare il permafrost con le nostre mani. Durante l’escursione sosteremo presso “kællingekløften” da dove la vista spazia sull’ Ice Fjord e avremo tempo per scoprire la flora, la fauna e la geologia.
Pernottamento presso l’Hotel Hvide Falk*** servizi privati.

21 Agosto
Oggi la giornata sarà dedicate alle balene
. Avvicinarsi ad animali enormi come le balene è un’esperienza emozionante, in estate nelle acque della baia di Disko è possibile avvistare Megattere e Balenottere. I cetacei si spostano nell’intera baia, a volte nelle vicinanze della città, a volte nell’Ice Fjord fino a raggiungere l’isola Arveprinsens, più a nord.
A bordo della nostra imbarcazione veloce esploreremo la baia, in costante contatto radio con pescatori e cacciatori locali, che ci aiuteranno a localizzarle. Le Megattere, con la loro caratteristica coda, sono quelle che si avvistano con più frequenza.
* ESCURSIONE FACOLTATIVA IN ELICOTTERO AL GHIACCIAIO ILULISSAT (PREZZO A RICHIESTA)
Questa escursione rappresenta l’unica via possibile per raggiungere il cuore dell’area protetta dall’UNESCO, infatti né in barca né a piedi è possibile arrivare così vicini all’enorme ghiacciaio.
Il ghiacciaio Ilulissat è il più produttivo, non solo della Groenlandia, ma dell’intero emisfero settentrionale. Esso ha un’ampiezza che raggiunge i 7 chilometri e produce ben 43 milioni di tonnellate di ghiaccio e scivola verso il mare per 50 metri ogni giorno. E’ un’esperienza incredibile poter osservare una così grande quantità di ghiaccio e sperimentare uno spettacolo naturale di così enorme potenza.
L’elicottero parte dall’aeroporto di Ilulissat e volando alla quota più bassa possibile sorvola colline, laghi e fiordi ghiacciati offrendo una visione aerea della zona unica.
Atterrerà sui monti a Kangia, nel mezzo dell’area protetta, e per una buona mezz’ora potremo passeggiare nei pressi dell’elicottero e goderci la grandiosità del posto.
Sorvoleremo poi il fronte del ghiacciaio e gli icebergs nel fiordo prima di fare ritorno Ilulissat. Alcuni dei più grandi icebergs sono intrappolati da una morena presente sotto le acque appena fuori dal villaggio e questo sarà il gran finale della nostra escursione.
L’escursione comprende i trasferimenti da/per l’aeroporto, 50 minuti di volo e 30 minuti di sosta a terra nei pressi del ghiacciaio.
Pernottamento presso l’Hotel Hvide Falk *** servizi privati.

22 Agosto

Giornata libera per esplorare Ilulissat per conto nostro.
* ESCURSIONE FACOLTATIVA IN BARCA AL GHIACCIAIO EQI (PREZZO A RICHIESTA)
Pochi luoghi in Groenlandia possono competere con la bellezza del ghiacciaio Eqi che è situato in un fiordo 80 chilometri a nord di Ilulissat. In barca è possibile avvicinarsi in modo incredibile al fronte del ghiacciaio e osservare enormi pezzi di ghiaccio staccarsi da esso. Il suono è simile a quello di un tuono e la vista degli icebergs che precipitano in mare è stupefacente.
Un luogo così spettacolare merita un’attenzione particolare e per questo motivo dedicheremo ad esso un paio di giorni pernottando nelle sue vicinanze.
Oggi raggiungeremo in barca il ghiacciaio Eqi, e questo trasferimento rappresenta di per se stesso un’escursione. Navigheremo a bordo di una moderna e comoda imbarcazione verso nord lungo la costa oltrepassando la baia Bredebugt, il villaggio di Oqaatsut e il grande sistema di fiordi Pakitsoq, dove balene e foche sono spesso visibili. Più tardi attraverseremo lo stretto Ataa, circondato da ripide montagne e scogliere occupate da uccelli marini e cascate. La nostra imbarcazione, che ha lo scafo rinforzato per la navigazione nei ghiacci, sosterà di fronte al ghiacciaio per un paio di ore dandoci la possibilità di osservare dal vivo come si formano gli icebergs. Nel frattempo verrà servito il pranzo.
Nel pomeriggio navigheremo nuovamente e tra gli icebergs faremo ritorno ad Ilulissat.
Pernottamento presso l’Hotel Hvide Falk *** servizi privati.

23 Agosto
Trasferimento in aeroporto per il volo verso Kangerlussuaq e da qui a Copenhagen dove arriveremo in serata.
Pernottamento presso Hotel Park Inn by Radisson**** o similare.

24 Agosto
Trasferimento in aeroporto per il volo Copenhagen – Milano.

Il viaggio comprende:

–   Tutti i pernottamenti in camera doppia con prima colazione inclusa.
–   Tutte le escursioni indicate nel programma.
–   Guida dall’Italia.
–   Volo a/r Copenhagen – Ilulissat

Non incluso:

–   Voli a/r Milano – Copenhagen
–   I pasti.

Mappa del Viaggio

PREZZO PER PERSONA

Euro 5.325,00

9 + 10 =