Aprile 2017 – Viaggio Natura e Cultura in Romania

1
Pasqua nella Romania più tradizionale, tra cerimonie religiose secolari e natura selvaggia

 

10-17 Aprile 2017


Nella moderna e frenetica Europa i territori selvaggi sono stati nel tempo fagocitati dal cosiddetto progresso, allo stesso modo il nostro stile di vita è diventato via via più frenetico fino a farci dimenticare le tradizioni. Questo viaggio ci porterà in Romania, un paese che pur essendo in Europa, a causa degli eventi storici, ha potuto mantenere intatti grandi tesori naturalistici e culturali, ed i suoi abitanti hanno continuto a tramandarsi tradizioni ormai secolari. Visiteremo il Delta del Danubio con i suoi mille canali abitati da una avifauna unica, i vulcani di fango di Buzanu, le zone più impervie della Transilvania alla ricerca degli orsi bruni e le sue cittadelle medioevali alla scoperta della leggenda di Dracula per finire la nostra avventura nella regione della Bucovina, dove tra i monasteri dipinti patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, andremo alla scoperta delle tradizioni Pasquali del popolo Rumeno. Accompagnerà il gruppo Piero Bosco.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 

10 Aprile
Volo Milano/Roma – Bucarest.
Trasferimento verso il villaggio di Murighiol, situato ai confini della Riserva della Biosfera del Delta del Danubio.
Pernottamento Guesthouse presso Murighiol.

11 Aprile
Intera giornata dedicata all’esplorazione del delta del Danubio, inserito dall’UNESCO nell’elenco dei siti patrimonio dell’umanità
. A bordo della nostra imbarcazione navigheremo in un dedalo di canali alla ricerca dell’impressionante avifauna che abita il delta. Tra le oltre 300 specie di uccelli avremo ottime possibilità di osservare un gran numero di specie di Anatidi, Pellicani, Aironi, Garzette ma anche Aquile di Mare Codabianca e Falchi.
Pernottamento Guesthouse presso Murighiol.

12 Aprile
Dopo la colazione partiremo in direzione della Transilvania, cuore verde della Romania, che raggiungeremo solo in serata nella località di Zarnesti. Durante il trasferimento visiteremo i Vulcani di Fango di Berca presso Bazau. Il panorama lunare di questa area protetta è unico e offre la possibilità di osservare vulcani che raggiungono anche i 6 metri di altezza ed eruttano ad intervalli irregolari. Prima della cena visiteremo un nascondiglio dal quale al tramonto è possibile osservare gli Orsi Bruni, i monti Carpazi della Romania ospitano ben 6000 plantigradi facendone una delle regioni migliori d’Europa per gli avvistamenti.
Pernottamento Morosel Guesthouse o similare.

13 Aprile
Dopo le emozionanti avventure naturalistiche dei giorni precedenti oggi ci aspetta una giornata più culturale. Visiteremo il famoso Castello di Bran, da tutti conosciuto come il castello di Dracula, una delle fortezze monumento nazionale rumeno; la cittadella di Rasnov costruita dai cavalieri Teutonici; la città medioevale di Brasov, una delle meglio conservate e più affascinanti.
Al tramonto, per chi lo desidera, è possibile partecipare ad una seconda escursione ad un diverso nascondiglio per l’avvistamento degli Orsi Bruni.
Pernottamento Morosel Guesthouse o similare.

14 Aprile
Subito dopo la colazione è prevista la visita culturale della Chiesa Fortificata di Apold, località Sassone della Transilvania, nella regione tra il 300 e il 600 furono costruite molte chiese di questo tipo. Proseguiremo con la visita della città medioevale di Sighisoara, di origini Sassoni questa località conserva un notevole centro storico Patrimonio dell’Umanità UNESCO.
Dopo il pranzo ci trasferiremo nella regione della Bucovina.
Pernottamento Guesthouse presso Gura Humorului.

15/16 Aprile
Giornate dedicate alla scoperta dei Monasteri Dipinti della Bucovina: Putna, Sucevita, Moldovita e Voronet, quest’ultimo Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Queste costruzioni rappresentano una delle perle della Romania e hanno la caratteristica di essere affrescati non solo all’interno ma anche sulle pareti esterne.
Visitare questa regione di così grande importanza religiosa in occasione della Pasqua ci offrirà delle magnifiche opportunità per meglio comprendere la cultura e le tradizioni del popolo rumeno. Potremo partecipare alla messa di Pasqua dove tutti i presenti si passeranno il fuoco l’un l’altro da candela a candela, sperimentare la cucina tradizionale delle festività Pasquali con l’agnello e le uova dipinte, imparare il processo per la realizzazione delle tipiche uova dipinte che affonda le sue radici nella notte dei tempi e semplicemente osservare la gente prepararsi per la festa e poi celebrarla. Respireremo un’atmosfera ormai scomparsa nelle nostre città troppo impegnate a correre.
Pernottamento Guesthouse presso Gura Humorului.

17 Aprile
Dopo la visita di un ultimo monastero ci trasferiremo a Kishinev (Chisinau) in Moldavia.
Pernottamento presso l’Hotel Best Western Flowers**** o similare.

18 Aprile
Volo Kishinev (Chisinau) – Milano/Roma.
*IN ALTERNATIVA E’ POSSIBILE CONTINUARE IL VIAGGIO CON IL PROGRAMMA: IL MONDO SEGRETO DI MOLDAVIA E TRANSNISTRIA (VEDI ITINERARIO) 

 

MAPPA DEL VIAGGIO

MAPPA

Il viaggio comprende:

–   Tutti i pernottamenti in camera doppia con prima colazione inclusa.
–   Tutti i pasti dalla cena del 10 al pranzo del 17 Aprile.
–   Tutte le escursioni di cui al programma.
–   Accompagnatore dall’Italia per tutto il viaggio.

Sono esclusi:

– Voli (quotazione al momento).

 

PREZZO PER PERSONA Euro 1860,00